index,follow
Nabu - International Literary & Film Agency > Dettagli del libro cercato

Bob Dylan spiegato ad una fan di Madonna e dei Queen
Gianluca Morozzi

Ed.

Castelvecchi



 

Dopo essere stato lasciato da una bellissima fidanzata simpaticamente nota con il soprannome di “Stregatto”, Lajos porta avanti una vita tranquilla e abitudinaria: lavora in un negozio di fumetti, esce con i soliti tre amici e si gode i proventi di una vincita inaspettata. Ma il giorno di Natale viene sconvolto da un'incredibile rivelazione: la madre gli confida che tanti anni prima ha avuto una breve relazione nientemeno che con...Bob Dylan, e che lui è il frutto di quell'incontro fugace. Pur avendo giurato di non parlarne mai con nessuno, da quel momento in poi Lajos stravolge completamente la sua esistenza: fonda una band dylaniana, studia allo specchio le proprie somiglianze con il fratellastro Jakob Dylan e, quando esce con qualcuno, finisce sempre per litigare quando l'argomento in questione riguarda le conversioni religiose del famosissimo cantautore. Ma cosa succederà quando Lajos avrà a che fare con una ragazza che possiede solo qualche cd di Madonna e un paio di dischi dei Queen?

I colpi di scena sono dietro l'angolo, in un romanzo che riflette sulla fama “galattica” (è davvero il caso di dirlo!) di un artista assolutamente magico: un'avventura di trascinante passione che la straordinaria inventiva morozziana dedica alla musica di Bob Dylan e a tutti i suoi fan.



 

Gianluca Morozzi è nato nel 1971 a Bologna, dove vive. Per Fernandel ha pubblicato la sfilza di titoli che vedete qui sotto, al cui elenco mancano Pandemonio (il primo fumetto di Morozzi, in collaborazione con il disegnatore Squaz: premio Micheluzzi 2007) e la serie a fumetti Factory, che fanno parte della collana "Illustorie". Manca inoltre Le avventure di zio Savoldi, scritto in collaborazione con Paolo Alberti. Di libri ne ha pubblicati quasi altrettanti per l'editore Guanda, a partire da Blackout (2004), L'era del porco (2005), L'Emilia o la dura legge della musica (2006), la graphic novel Il vangelo del coyote (2007), Colui che gli dei vogliono distruggere (2009) e il thriller Cicatrici (2010).

Da tempo ha smesso di fingere di essere in procinto di laurearsi in giurisprudenza. Anche se si considera il peggior chitarrista del mondo, suona e ha suonato in diverse cover band locali.

Torna