index,follow
Nabu - International Literary & Film Agency > Dettagli del libro cercato

Il rosso e il blu
Gianluca Morozzi

Ed. Castelvecchi


 

 

"guarda, ragazzo, hai presente la cosa che è appena successa, il bologna promosso in serie b? Ecco, sarà uno dei tuoi massimi trionfi sportivi da tifoso, goditelo, ne vedrai un altro uguale, ne vedrai tre un pò più belli, dalla b alla a, dico, vedrai vincere una coppetta internazionale di nessunissimo valore, poi basta, poi niente, una semifinale di uefa, qualche semifinale di coppa italia, poi basta, bastonate, fiele, sopportazione, qualche campione di tanto in tanto, tantissimi broccacci orrendi, qualche altro dirigente incompetente, qualcuno malavitoso, ti picchieranno due volte allo stadio, sopporterai delle bastonate morali che neanche ti immagini, vedrai tre orrende retrocessioni, una all'ultimo secondo e una dopo uno spareggio, prenderai pioggia, sole, vento, monetine, bottigliate, travasi di bile, sconfitte al novantesimo, sconfitte al novantacinquesimo, sconfitte ai rigori, allora cosa dici, non è il caso di tornare indietro, di rimetterti a leggere i tuoi urania finché puoi?"

"Guarda, ragazzo, hai presente la cosa che è appena successa, il Bologna promosso in Serie B? Ecco, sarà uno dei tuoi massimi trionfi sportivi da tifoso, goditelo, ne vedrai un altro uguale, ne vedrai tre un pò più belli, dalla B alla A, dico, vedrai vincere una coppetta internazionale di nessunissimo valore, poi basta, poi niente, una semifinale di UEFA, qualche semifinale di Coppa Italia, poi basta, bastonate, fiele, sopportazione, qualche campione di tanto in tanto, tantissimi broccacci orrendi, qualche altro dirigente incompetente, qualcuno malavitoso, ti picchieranno due volte allo stadio, sopporterai delle bastonate morali che neanche ti immagini, vedrai tre orrende retrocessioni, una all'ultimo secondo e una dopo uno spareggio, prenderai pioggia, sole, vento, monetine, bottigliate, travasi di bile, sconfitte al novantesimo, sconfitte al novantacinquesimo, sconfitte ai rigori, allora cosa dici, non è il caso di tornare indietro, di rimetterti a leggere i tuoi Urania finchè puoi?"

 



Torna