index,follow
Nabu - International Literary & Film Agency > Dettagli del libro cercato

Contro il resto del mondo
Marco Innocenti

Ed. Dalai


"Da ragazzo ero così timido e solitario che non riuscivano neppure a trovarmi un soprannome. Pensavo di essere un tesoro sommerso e speravo che qualcuno si tuffasse nell'oscurità della mia anima per riportarmi in superficie". Paolo Tarantini conduce una battaglia tutta sua. Contro il resto del mondo, che sembra non accorgersi di lui, ma soprattutto contro la sua grande timidezza. "A tredici anni, io e il mondo eravamo ancora due estranei. Avevamo rapporti del tutto occasionali", continua la voce narrante del protagonista, che sembra trasfondere il disagio di esistere nell'amarezza di un Woody Allen di provincia.



Torna